Dorsai.it

  Sistemi

  RELAZIONI

  Presentazioni

  Antinfortunistica

  Sistemi 3 M A

  Fonderia e def. plastica

  Sistemi 3 M B

  Metrologia

  Cerca


  On-line

Abbiamo
3 ospiti e
0 utenti online

Sei un utente non registrato. Puoi fare il login qui o puoi registrarti cliccando qui.


  Login utente

Utente
Password
Ricordami

Non hai ancora un account? Puoi crearne uno qui.In quanto utente registrato hai alcuni vantaggi quali ad esempio un gestore di temi, la configurazione dei commenti e il loro invio col tuo nome, a seconda delle configurazioni e delle opzioni di questo sito.

 22-Nov-2009   Stampa la pagina corrente   Mostra la posizione di questa pagina nella mappa

Uso del testo

A cura di Mario Angelino   E-mail dell'autore

Alcuni autori ritengono valida la regola del 7x7 (o 6x7). Massimo 7 righe, massimo 7 parole per riga.

Il concetto appare però superato. Volendo, si potrebbe adottare una regola più corretta tipo 5x6 ma anche così si cadrebbe in una visione meccanicistica della comunicazione.

Io propendo per piccoli suggerimenti quali:

  • non dire in 5 righe quello che puoi dire in 4
  • non dire in due parole quello che puoi dire in una sola
  • non dire in una parola quello che puoi veicolare più efficacemente in una immagine
  • non condensare in una pagina quello che puoi comunicare meglio in due.

I set di caratteri che prediligo sono quelli corposi, senza le grazie, ma su questo "de gustibus non disputandum est". Molto dipende anche dall'abbinamento con l'argomento trattato.

Non più di due, massimo tre, set di caratteri diversi nella stessa presentazione.

© Angelino Mario www.dorsai.it

 
Un altro progetto MAX s.o.s.
Crediti Powered by MDPro